Caccia in Aree Vocate

Nelle aree vocate alla specie cinghiale viene utilizzata la caccia in battuta, una metodologia di caccia collettiva tradizionale. Negli ATC della provincia di Pisa tale attività viene esercitata in gruppo, in gergo le“squadre” di caccia iscritte al registro regionale, nei territori loro assegnati dall’ATC e con le modalità stabilite dall’ATC medesimo, nel periodo compreso tra il 1 novembre ed il 31 gennaio secondo le giornate e gli orari stabiliti dall’ATC. L’attività consiste nell’esecuzione di apposite battute o in gergo “braccate”, con l’ausilio di cani da seguita condotti da apposite figure (canai) allo scopo di individuare e muovere i selvatici verso le cosiddette “poste” disposte su uno o più lati della battuta per l’abbattimento. Il numero minimo di partecipanti alla battuta per squadra è di 18 persone

Total Page Visits: 220 - Today Page Visits: 1